I nostri corsi

L’ATM ALL’INTERNO DEL COMPLESSO CRANIO-CERVICO-MANDIBOLARE. Mezzi, indicazioni e limiti della terapia manuale

L’ATM ALL’INTERNO DEL COMPLESSO CRANIO-CERVICO-MANDIBOLARE. Mezzi, indicazioni e limiti della terapia manuale

50% pratica          25 ECM


NAPOLI, 23-24 novembre 2019


In collaborazione con

 

 

L’unità cranio-cervico-mandibolare è un complesso anatomo-fisiologico, che si sviluppa durante la vita fetale, continua la sua evoluzione dopo la nascita per poi giungere ad una lenta involuzione con l’invecchiamento. Le numerose connessioni fisiologiche presenti tra le varie componenti di questo sistema rendono possibile la corretta esecuzione di funzioni fondamentali quali la suzione, la masticazione, la deglutizione, la fonazione. Ad essa va aggiunto il ruolo di questo sistema nella postura, statica e dinamica, sia per via diretta, tramite catene miofasciali, che indiretta tramite meccanismi riflessi compensatori. Affinché possano essere realizzate correttamente queste funzioni è necessario che sia garantito l’equilibrio funzionale fra le componenti del complesso; conseguentemente si nota che in caso di disfunzione esse si condizionano in modo reciproco fino alla manifestazione dei sintomi del quadro clinico del paziente. Partendo da questi presupposti risulta evidente come non sia possibile studiare la fisiologia e la patologia della ATM se non la si analizza all’interno del contesto in cui questa articolazione lavora. La scelta del docente nello strutturare questo corso è stata quindi non tanto di studiare in modo selettivo l’articolazione temporo-mandibolare, come se fosse un’entità a sé stante, cosa che sarebbe stata tanto irreale quanto inutile, ma piuttosto indagare le relazioni tra mandibola, joide, cranio e rachide cervicale per poter interpretare correttamente i differenti quadri clinici presentati dai pazienti.

Due giorni molto intensi dove il partecipante può fare esperienza di anatomia palpatoria del distretto cranio-cervico-mandbolare, può apprendere a valutare e trattare le disfunzioni del tessuto miofasciale in questo distretto e può apprendere a valutare e trattare le disfunzioni articolari della atm. Tiene tutto insieme il filo rosso del rapporto con la clinica e con la metodologia e il rigore necessari per l’impostazione di un trattamento manuale. Le tecniche proposte sono frutto dell’esperienza del docente il quale presenta diversi tipi di approccio, non un singolo rigido metodo, ma una combinazione di più manualità, le più adatte, sulla base della propria esperienza clinica, per differenti tipi di tessuto. Le parti pratiche sono basate sulle dimostrazioni attuate dall’insegnante e sulla realizzazione del gesto da parte dello studente, accompagnato e corretto dall’insegnante stesso.

 

SUPPORTI DIDATTICI

I supporti pedagogici alle parti teoriche del corso sono effettuati tramite presentazioni con Power Point e tramite video: rappresentano un terzo del tempo totale del corso.

Le parti pratiche sono basate sulle dimostrazioni fatte dall’insegnante, sulla realizzazione del gesto, da parte dello studente, accompagnato e corretto dell’insegnante stesso e dai suoi assistenti. Sono forniti i riferimenti bibliografici.

A discrezione del docente sarà possibile filmare le parti pratiche delle lezioni.

 

OBIETTIVI DEL CORSO

  • Acquisire le conoscenze anatomiche, biomeccaniche e fisiopatologiche della articolazione temporo-mandibolari
  • Acquisire le competenze necessarie per la valutazione manuale dei diversi tessuti della ATM
  • Acquisire le competenze necessarie per la valutazione manuale dei diversi tessuti della gola e della colonna cervicale
  • Comprendere l’interazione tra le diverse strutture della sfera cranio-cervico-mandibolare nella fisiologia e nella genesi della patologia
  • Apprendere le tecniche di trattamento articolare, capsulo-legamentosa e muscolare per le diverse componenti del complesso cranio-cervico-mandibolare
  • Conoscere i limiti della presa in carico del terapista manuale ed apprendere il valore della collaborazione con altri specialisti (ortodontisti, logopedisti)

 

 PROGRAMMA 

  • Anatomia e fisiologia dei diversi componenti dell’apparato stomatognatico: ATM, denti, lingua, muscoli masticatori
  • Anatomia palpatoria della ATM. Capi articolari, legamenti, muscoli masticatori
  • Osso joide e muscolatura sovrajoidea e sottojoidea. Anatomia, fisiologia e anatomia palpatoria
  • Ruolo dello joide e della muscolatura joidea nella deglutizione, fonazione, masticazione
  • Cerniera occipite-atlante-epistrofeo (OAE) e muscoli suboccipitali. Anatomia, fisiologia. Rapporti con ATM. Anatomia palpatoria.
  • Fisiologia dell’occlusione e della deglutizione. Ruolo delle diverse strutture: mandibola, joide, cerniera OAE
  • Classificazione dei disordini temporo-madibolari. Relazioni eziopatogenetiche
  • I disordini extracapsulari
    - Valutazione dello stato di tensione della muscolatura
    - Tecniche di trattamento muscolare
  • I disordini intracapsulari
    - Analisi delle diverse alterazioni della meccanica discale. Clicking e locking
    - Test articolari
    - Tecniche articolari e legamentose
  • Test di valutazione e tecniche di trattamento delle disfunzioni miofasciali a carico della muscolatura della gola e della muscolatura suboccipitale
    - Tecniche fasciali
    - Trigger points
    - Tecniche di Jones
  • Casi clinici e sintesi del corso

Data: 23-24 Novembre 2019

 

Luogo: Napoli, presso Centro Dinastar Srl (Riabilitazione in Campania), Via Carlo Pisacane 29, Tel. 081-457102.

 

Durata del corso: 16 ore (8 ore per giorno: 9.00-13.00; 14.00-18.00), 50% pratica e 50% teoria.

 

Crediti formativi: 25 ECM

 

Costo: Euro 300€ + IVA (366€ IVA inclusa)

Bonifico a FisioOneLab di Laura Bocchi

Banca Crèdit Agricole Cariparma

(IBAN) IT15W0623012796000057370985

BIC = SWIFT: CRPPIT2P515

 


Sconto 2%:

per chi ha lasciato un feedback sulla nostra pagina Facebook FisioOneLab su uno dei nostri corsi che ha frequentato in precedenza;

 

Sconto 10%:

per chi si iscrive entro 3 mesi dalla data di inizio del corso (23 Agosto 2019);

per NEOLAUREATI (entro 2 anni dalla laurea);

sul secondo corso per chi si iscrive a due corsi FisioOneLab nello stesso anno solare;

per chi si iscrive in gruppo di almeno 3 partecipanti;

 

Sconto 15%

per STUDENTI

 

Possibilità di Assicurazione per rinuncia al corso:

Costo 54,90€ da pagare all’atto dell’iscrizione. Possibilità di disdetta fino al giorno prima del primo giorno di corso. In caso di disdetta verrà applicata una franchigia di 36,60€.

 

Termini di iscrizioni: fino a esaurimento posti.

 

Caratteristiche del corso

Inizio corso 23-11-2019 9:00
Costo (IVA esclusa) 300 € + IVA (366 € IVA inclusa)
Relatore/i Dott. Michele Finardi (Fisioterapista ed Osteopata)
Orari 9.00-13.00 | 14.00-18.00
Durata del corso 16 ore
Rivolto a Fisioterapisti,Medici, TNPEE
Crediti formativi 25 ECM
Luogo Napoli - Dinastar srl (Centro di Riabilitazione)
Allegato ATM NAPOLI 2019.pdf
€300,00

Cerca un corso

Categoria
Luogo

FisioOneLab di Laura Bocchi

Via Caduti di Nassirya 3 - 43126 Parma - Italia
P.IVA: 02890780345

  • dummy +39 393 9359336

  • dummy +39 393 9042131

  • dummy +39 0521 975878

  • dummy info@fisioonelab.it

Calendario del mese

Luglio   2019
D L M M G V S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Iscriviti alla newsletter

Compila il form
Acconsento
© Copyright 2019 FISIOONELAB DI LAURA BOCCHI. P. IVA: 02890780345. Design & Development by netface

Cerca