[CORSO ON DEMAND] Test muscolari

[CORSO ON DEMAND] Test muscolari

Una delle strutture che il fisioterapista nella sua formazione di base studia in modo più approfondito è certamente il muscolo.

L’approccio tramite i classici test di forza muscolare viene eseguito in modo sistematico, analizzando singolarmente i muscoli, considerandone origine, inserzione, funzione specifica.

Pur essendo il test muscolare uno dei suoi strumenti professionali basilari è facile che il fisioterapista si scontri con due ordini differenti di difficoltà nell’utilizzo clinico di tale modalità valutativa: da un lato ad una conoscenza torica della anatomia sistematica del muscolo non corrisponde una pari conoscenza della anatomia topografica e palpatoria; dall’altro lato lo studio del muscolo isolato dal contesto in cui questo si trova è limitante e non risponde al modello di funzionamento del sistema neuromuscolare che sappiamo lavorare per funzione, conoscendo il movimento nel suo insieme non il singolo muscolo.

Del tutto differente è invece la valutazione del muscolo come parte dell’intero apparato muscolo scheletrico secondo l’approccio posturale classico, che si basa su un’analisi morfologica dell’individuo seguita da un approccio terapeutico basato sullo stesso criterio, con lo scopo di agire direttamente sui dismorfismi. Riconoscendo il valore di un approccio globale, il limite di questo tipo di metodologia è la mancanza di relazione con la funzione, si agisce per normalizzare la forma, spesso senza cercare una correlazione razionale con il quadro clinico del paziente.

Questo corso si presenta come una revisione, un approfondimento ed un’integrazione di diversi approcci al muscolo e propone le basi di una metodica di valutazione e trattamento che parte dalla funzione per affrontare i disturbi clinici del paziente.

Nel primo seminario sono approfonditi i test segmentari di forza e lunghezza muscolare con particolare attenzione alla precisione nella palpazione e nell’esecuzione. Nel secondo seminario si cerca di allargare lo sguardo al sistema muscolo scheletrico nel suo insieme esaminando la funzionalità dei muscoli e la capacità di assolvere alla funzione piuttosto che la forza in senso stretto. Viene proposta una valutazione funzionale dell’apparato locomotore del soggetto che osserva ciascuna macrostruttura del corpo in base alla sua funzione statica e dinamica. Per ciascuna disfunzione si valutano le possibili cause e si agisce su di esse. L’approccio terapeutico mira quindi a ripristinare la funzione persa o compromessa, il risultato morfologico arriva come conseguenza di quello funzionale.

Obiettivi formativi

  • Fornire le competenze di anatomia palpatoria necessarie per reperire i muscoli nei diversi distretti del corpo
  • Analizzare i test muscolari in rapporto alla clinica del paziente
  • Apprendere i concetti base dell’approccio posturale funzionale
  • Apprendere come condurre una valutazione posturale funzionale
  • Apprendimento delle tecniche terapeutiche posturali funzionali per la correzione delle disfunzioni: sulle resistenze interne e sull’alterazione neuromotoria

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO

1° SEMINARIO

Sabato
Mattina:
Principi fondamentali: struttura del muscolo, fisiologia muscolare, biomeccanica articolare.
Muscolatura intrinseca ed estrinseca del piede. Le logge muscolari della gamba:
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza, test di forza
Azione muscolare nella stabilizzazione della caviglia
Azione muscolare nel mantenimento della volta plantare
Muscoli della coscia:
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza, test di forza
Azione muscolare nella stabilizzazione del ginocchio
Pomeriggio:
Muscoli del tronco:
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza, test di forza
La fascia toraco-lombare:
Anatomia, anatomia palpatoria, tecniche manuali
Azione muscolare nella stabilizzazione del bacino
Azione muscolare nella stabilizzazione della colonna lombare

Domenica
Mattina:
Il cingolo scapolo omerale. Funzioni dei diversi gruppi muscolari
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza e forza dei muscoli del cingolo scapolare
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza e forza dei muscoli dell’arto superiore
Pomeriggio:
La muscolatura del rachide cervicale
Anatomia, anatomia palpatoria, test di lunghezza e forza
Revisione dei concetti appresi

2° SEMINARIO

Sabato
Mattina:
Gli assiomi delle metodologie posturali utilizzate in riabilitazione
Indicazioni e limiti della Rieducazione Posturale Funzionale
I blocchi superiore e inferiore ed il Link
La resistenza interna e l’alterazione neuro-motoria
Pomeriggio:
Analisi del ruolo dei diversi gruppi muscolari nella postura e nel movimento
Muscoli addominali e il diaframma
Lo psoas e i flessori dell’anca
Adduttori e abduttori
Ischio tibiali
Muscoli del polpaccio e del piede

Domenica
Mattina:
Analisi del ruolo dei diversi gruppi muscolari nella postura e nel movimento
Muscoli del cingolo scapolare e i muscoli scapolo omerali
Muscoli della “cravatta”
Muscoli dell’arto superiore
Pomeriggio:
Valutazione ortostatica: allineamento dei segmenti corporei
La valutazione funzionale: resistenze interne e Pattern Neuro Motori
L’esercizio posturale funzionale

Caratteristiche del corso

Inizio corso 17-03-2018
Rivolto a Fisioterapisti, TNPEE e Medici
Luogo Palermo
Allegato
TEST MUSCOLARI palermo Finardi 2018.pdf

Data e Orari

Inizio Fine
17-03-2018 18-03-2018
14-04-2018 15-04-2018

Cerca un corso

Categoria
Luogo

FisioOneLab di Laura Bocchi

Via Caduti di Nassirya 3 - 43126 Parma - Italia
P.IVA: 02890780345

  • dummy +39 393 9359336

  • dummy +39 393 9042131

  • dummy +39 0521 258660

  • dummy info@fisioonelab.it

Calendario del mese

Marzo   2019
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Iscriviti alla newsletter

Compila il form
Acconsento
© Copyright 2019 FISIOONELAB DI LAURA BOCCHI. P. IVA: 02890780345. Design & Development by netface

Cerca